Le novità di Facebook Messenger per le Aziende

facebook-messenger

 

E se Facebook si fosse davvero messo in testa di superare e poi sostituire il Numero Verde, quello che per molti di noi è il contatto immediato con le aziende?
La piattaforma annuncia che il servizio di messaggistica Facebook, che oggi conta oltre 900 milioni di utenti al mese e un miliardo di comunicazioni tra utenti e aziende/mese, sarà potenziato proprio per consentire un miglior flusso comunicativo tra i brand e i loro clienti.
Come prepararsi al meglio e valorizzare questa opportunità?

“I nomi utente aiutano le persone a trovare la tua azienda”

Proprio per permettere ai brand di essere trovati più facilmente, Facebook dichiara nell’ultimo comunicato di voler dare sempre più risalto ai nomi utenti delle Pagine;
ognuna ne ha uno univoco e ha la possibilità di impostarlo e modificarlo (se hai personalizzato la vanity URL della tua Pagina, quello è il tuo nome utente, lo hai già).
Come detto, ogni Pagina ha il suo unico nome utente e questo permette di renderla riconoscibile comunque, anche se ha un nome abbastanza comune (pensa ai centomila “Hotel Roma” o “Pizzeria Rossi” esistenti).

I link, il benvenuto e i codici di Messenger

12481743_220453861675538_1119022713_nMa non finisce qui.
Facebook infatti annuncia l’introduzione dei link a Messenger per offrire ai brand un modo veloce e semplice di essere contattati e anche la possibilità di utilizzare dei codici “che le persone possono scannerizzare su Messenger usando la fotocamera del cellulare per avviare una conversazione con la tua azienda.”
Per crearli basta aggiungere il nome utente all’URL m.me/___ e si possono utilizzare sulle inserzioni, nel sito web, davvero dove vogliamo.
Non solo, è anche possibile impostare un messaggio di benvenuto che verrà visualizzato dalle persone prima dell’invio del messaggio e che servirà ad accoglierle e a capire cosa aspettarsi da questo canale.

Sei pronto?

Le persone si aspettano un servizio clienti sempre più veloce, vicino a loro ed intuitivo e questo Facebook lo sa bene.
La vera domanda è: le nostre aziende sono pronte a valorizzare queste nuove modalità di fare customer care?

5.00 avg. rating (97% score) - 1 vote

Tu cosa ne pensi?

Commenti

[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]