Facebook non farà più cambiare l’anteprima dei link

facebook-modifica-link

Come anticipato, Facebook non renderà più possibile modificare l’anteprima dei link (immagine, descrizione, titolo), mossa che rientra nella lotta alla diffusione delle fake news (in molti infatti per favorire il click sul link manipolavano completamente l’anteprima dello stesso).

Questo significa che, per la maggior parte delle pagine, si dovrà pubblicare i link “così come sono”, senza la possibilità di sostituire l’immagine di anteprima qualora questa non fosse proprio spettacolare o accorciare il titolo nel caso venga troncato perché troppo lungo.

La scelta di Facebook è molto forte, specialmente perché va a colpire tutti quei gestori di Pagina che lavorano con siti non proprio ottimizzati (e sono davvero tanti), il cui unico modo di rendere un po’ più appetibili i link condivisi era appunto quello di migliorarne immagine, titolo e descrizione.

Ma davvero nessuno potrà più modificare i link?

E, soprattutto, come far aver loro l’aspetto che vogliamo anche senza modificarne l’anteprima?

Uno strumento speciale per i publisher

Facebook annuncia che offrirà ai publisher, in prima istanza chi si occupa di news, sport e intrattenimento,  uno strumento ad hoc che permetterà loro non solo di inserire la paternità dell’articolo, ma anche di modificarlo; il tool si troverà nella tab Strumenti di Pubblicazione (se ancora non lo vedete è perché è in fase di roll out o non vi è stato assegnato).

Chiaramente chi abuserà di questa funzionalità modificando i link per suggerire contenuti che in realtà non si trovano nell’articolo perderà il privilegio di accesso.

Nei prossimi mesi Facebook valuterà i feedback su questo nuovo strumento e ne allargherà l’utilizzo.

…E per tutti gli altri?

Due altre funzionalità vengono in aiuto di chi vuole migliorare l’anteprima dei propri articoli:

gli Open Tag e lo Sharing Debugger.

Facebook Open Tag

I primi sono appunto delle “etichette” da inserire nel codice del nostro sito web in modo che comunichino correttamente a Facebook, di volta in volta, qual è l’immagine di anteprima del link da mostrare, il titolo, la descrizione, etc, in modo che non scelga lui, arbitrariamente in mancanza di informazioni, come “confezionare” il link; è un lavoro che consiglio di far fare al developer del vostro sito (per WordPress ci sono dei plugin specifici).

Se l’anteprima non è come vorreste, basta inserire il link in questione nello Sharing Debugger che vi permetterà di vedere quali sono gli errori rilevati e di aggiornare il contenuto (e quindi l’anteprima).

Purtroppo al momento non ci sono altri modi per mantenere una buona anteprima del link (fondamentale per aumentare la propensione al click), quindi la miglior cosa che possiamo fare (e avremmo dovuto fare da tempo, in realtà) è implementare gli Open Tag e impostare “fin dalla fonte” la corretta e migliore anteprima dei contenuti del nostro sito.

 

 

 

5.00 avg. rating (98% score) - 2 votes

Tu cosa ne pensi?

Commenti

[index]
[index]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]
[523.251,659.255,783.991]