Facebook Ads, in arrivo nuovi eventi standard

facebook-ads-eventi-standard
Le persone interagiscono con i brand online e offline attraverso vari canali e non è sempre facile capire come, attraverso quali “punti di contatto” e in quanto tempo i clienti ci hanno conosciuto, hanno interagito con il nostro brand e, infine, acquistato uno dei nostri prodotti e servizi.

Facebook questo lo sa bene, motivo per il quale negli anni ha introdotto sempre più strumenti per permettere alle aziende di capire come e quanto impatta sul loro business: dal Facebook Pixel, al tracciamento delle conversioni offline, al Facebook SDK per le app, fino ad arrivare al recentissimo (e utilissimo) Facebook Analytics.

Il tracciamento delle conversioni con gli eventi standard

Per tracciare le conversioni avvenute su siti e app grazie alle Facebook Ads fino a oggi erano disponibili gli eventi standard e, nel caso non bastassero, le conversioni personalizzate (queste ultime hanno sempre avuto dei limiti).

Tra gli eventi standard avevamo:

  • Aggiungi dati di pagamento
  • Aggiungi al carrello
  • Aggiungi alla lista dei desideri
  • Registrazione completata
  • Contatto acquisito
  • Acquisto completato
  • Ricerca
  • Visualizza pagina chiave

Per tracciare eventi non previsti tra le opzioni standard di Facebook, l’unica soluzione possibile fino a oggi era quella di utilizzare le conversioni personalizzate appunto, soluzione che, come dicevamo, ha dei limiti, ad esempio l’impossibilità di usarle con le inserzioni dinamiche, di dar loro un valore economico dinamico e il fatto che non se ne possono creare più di 100.

Inoltre, le conversioni personalizzate sono più soggette a errori rispetto agli eventi standard, motivo per il quale personalmente cerco di usarle il meno possibile.

In arrivo nuovi eventi standard per tracciare le Facebook Ads

Proprio per permettere un tracciamento più ampio e preciso e capire ancora meglio i comportamenti degli utenti, Facebook annuncia l’introduzione di nuovi eventi, tra i quali:

  • Contatto (quando una persona avvia un contatto con il tuo brand via sms, chat, etc)
  • Personalizza prodotto
  • Donazione (quando una persona fa una donazione alla tua organizzazione)
  • Trova luogo (quando l’utente cerca la location più vicina a sé sul tuo sito o app)
  • Programma (quando viene preso un appuntamento)
  • Inizia periodo di prova (il classico “trial” che offrono molti servizi)
  • Invia domanda (quando l’utente fa domanda, ad esempio per l’invio di una carta di credito o un lavoro)
  • Iscrizione (quando si iscrive a un servizio a pagamento)

Con i nuovi eventi sarà più facile non solo avere una visione più olistica circa i risultati che portano le nostre campagne, ma anche tracciare e ottimizzare rapidamente le Facebook Ads per azioni chiave, come l’iscrizione a pagamento a un servizio, la donazione o l’inizio del trial da parte degli utenti.

Il mondo del Facebook advertising si fa sempre più complesso e richiede ogni giorno la conoscenza dei nuovi strumenti a disposizione per sfruttare al meglio gli strumenti che il gigante blu mette a disposizione per chi vuole fare business.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Share:

Tu cosa ne pensi?

Commenti

Veronica GentiliFacebook Ads, in arrivo nuovi eventi standard