Facebook News: Dynamic Ads e Pubblici Personalizzati

dynamic-ads-pubblici-personalizzati

Il buon Facebook con un comunicato ufficiale annuncia tre importanti novità lato advertising, in particolare dovute ad un trend in netta ascesa:
quello che vede la navigazione mobile e le app sempre più centrali nella vita di ognuno di noi.

Il modo in cui ci informiamo, veniamo ispirati ed acquistiamo è sempre più legato ai nostri smartphone e al tempo che passiamo online, Facebook questo lo sa bene e proprio questo ha deciso di implementare 3 funzionalità molto interessanti.

Dynamic Advert anche su Instagram

Già presente su Facebook da un po’, la possibilità di mostrare dinamicamente i prodotti a chi ha visitato il nostro sito o la nostra app arriva anche su Instagram.

Per usufruire di questa feature è necessario disporre di un Business Manager, caricare il Catalogo Prodotti (viceversa dovresti fare un ad per ogni singolo prodotto…e non sarebbe più “dinamico”!) e ovviamente installare il Facebook Pixel.

Quelle che, fino a ieri, venivano chiamate Dynamic Product Ads non sono di semplice implementazione, ma permettono di fare retargeting in modo fenomenale e preciso, specialmente per gli e-commerce.

Come funziona? Da dove iniziare? Parti da qui.

Dynamic Advert…anche per il settore viaggi

10000000_598968720271388_1859491343_nSempre più persone cercano e pianificano viaggi dal proprio dispositivo mobile…può forse Facebook ignorare un’opportunità del genere?

Assolutamente no, ecco perché sviluppa la possibilità di fare pubblicità dinamicamente ed ad hoc per il settore viaggi:sarà infatti possibile raggiungere negli ecosistemi di Facebook inc (Facebook, Instagram e Audience Network) gli utenti che hanno espresso interesse nel sito o nell’app del brand per un determinato hotel o destinazione (non fuori da lì, eh!) con un formato specifico per il comparto travel, che prevede informazioni quali il prezzo, il luogo o il periodo di viaggio.

Ancora più opzioni per i Pubblici Personalizzati

Nessun visitatore è uguale all’altro e ce ne sono alcuni che, con le loro azioni nel nostro sito, dimostrano di essere più pronti a fare una determinata azione (richiesta info, prenotazione, acquisto…) rispetto ad altri. Con questo aggiornamento sarà possibile raggiungere i visitatori del nostro sito web anche per comportamenti molto interessanti quali:

  • Frequenza: quante volte un utente ha fatto una determinata cosa, tipo visitare una certa pagina
  • Tempo speso: a fare una certa azione, come visitare il sito web o una determinata pagina
  • Data dinamica: un range di date rispetto al quale la persona ha mostrato interesse (torniamo al comparto viaggi, per esempio per un volo o un viaggio)
  • Importi aggregati: il totale che ha speso
  • Dispositivi: IOS, Android, desktop e altri dispositivi mobili

L’obiettivo di Facebook è dare il messaggio giusto alla persona giusta nel momento giusto…e sta cercando di dare agli advertiser sempre più strumenti per riuscire a farlo, concretamente.

5.00 avg. rating (96% score) - 1 vote
Share:

Tu cosa ne pensi?

Commenti

Veronica GentiliFacebook News: Dynamic Ads e Pubblici Personalizzati