Business Manager: 15 risposte alle domande più frequenti

business-manager-FAQ

Nonostante il Business Manager sia diventato ormai uno strumento indispensabile per chiunque voglia fare Facebook Marketing, in molti ancora non lo utilizzano e tanti altri hanno serie difficoltà a impostarlo correttamente; solo negli ultimi mesi, mi sono arrivate decine di domande in merito e ho deciso con questo post di fare un po’ di chiarezza, rispondendo a quelle più frequenti e spinose.
Vediamole insieme.

1. È obbligatorio usare il Business Manager?

Sì e no.
Al momento per gestire una pagina o un account pubblicitario non è obbligatorio disporre di un BM, tuttavia capita sempre più spesso che sia lo stesso Facebook a creare spontaneamente Business Manager per gli account o le pagine non ancora legate a un Business Manager.

In linea generale è altamente consigliato, sia un discorso di sicurezza che di organizzazione, a tutte le attività piccole o grandi che vogliano rendere Facebook una risorsa di business, mentre è uno strumento indispensabile per agenzie e professionisti del marketing che gestiscano pagine e account pubblicitari di terzi.

Come dire, se chi gestisce la presenza social del tuo brand non ti ha chiesto accesso tramite il proprio Business Manager, dovresti farti qualche domanda circa la sua competenza e professionalità.

2. Devo disporre di un account Facebook personale per usare il Business Manager?

Sì.

L’invito viene a far parte di un Business Manager viene mandato all’indirizzo email aziendale di riferimento, tuttavia nel processo di autenticazione è richiesta la login tramite l’account Facebook personale. Nonostante ciò, il Business Manager nasce come strumento per tener separata la propria vita social da quella professionale, quindi gli utenti all’interno del BM vengono visti solo con l’email e il nome e cognome utilizzato al momento dell’ingresso, non con il profilo personale collegato.

3. Posso creare più di un Business Manager?

Sì.
Dal proprio profilo personale al momento si possono creare al massimo 2 Business Manager, ma si può essere invitati come Amministratori e Dipendenti a molti di più. 

4. Posso eliminare un Business Manager? Come?

Sì.

È possibile eliminare il Business Manager tramite il tasto apposito, ma è necessario esserne Amministratori per poterlo fare e valutarne bene le conseguenze.

Eliminandolo infatti non solo ne vengono permanentemente cancellati la libreria delle risorse, i Gruppi con Origine degli eventi e Progetti, ma vengono anche rimossi gli accessi concessi tramite BM a pixel, pagine e account pubblicitari, senza contare che se le entità create con il BM non vengono trasferite a un altro BM, se ne rischia la perdita.

Non di rado vengono riscontrati degli errori durante il processo di cancellazione che impediscono che eliminarlo, spesso legati alla presenza di pagamenti in pendenza, app collegate, pagine “orfane” ancora collegate e altri errori necessariamente da risolvere prima di poter procedere, come riportato in questo articolo.

5. È possibile togliere un account pubblicitario una volta aggiunto a un Business Manager?

No.

Come spiego nel mio corso online Business Manager dalla A alla Z,  ci sono 3 modi per collegare un account pubblicitario a un Business Manager: creandolo dallo stesso, aggiungendolo allo stesso o richiedendone l’accesso. Nel caso in cui si richieda l’accesso a un account pubblicitario è successivamente possibile “espellerlo” dal BM, mentre se lo creiamo da esso o ve lo aggiungiamo, NON è più possibile rimuoverlo.

L’account pubblicitario resterà per sempre (o finché Facebook non rivedrà questa procedura) collegato al BM che lo ha creato o aggiunto; si tratta di un errore assolutamente da evitare, specialmente se l’account pubblicitario è di proprietà di un altro brand, o peggio, cliente.

6. Ho un’agenzia digital/sono un consulente. Le pagine dei clienti le devo aggiungere al mio Business Manager? E i loro account pubblicitari?

Assolutamente no.

Soprattutto quando si lavora come agenzie e consulenti, è cruciale impostare correttamente il rapporto di gestione con i clienti, sia per un discorso di professionalità che di etica (alcune agenzie usano la tattica di intestarsi tutte le proprietà del cliente per tenerlo legato a sé, lo trovo francamente vergognoso).

Le pagine dei clienti infatti non vanno aggiunte al proprio Business Manager, ma va fatta richiesta di accesso, stessa cosa per gli account pubblicitari. Il cliente non ha ancora un Business Manager né un account pubblicitario? Gli possiamo preventivare il setup degli stessi, aiutarlo nella creazione e poi procedere con la richiesta di accesso.

7. Ho diversi brand sotto la stessa società, devo creare un Business Manager per ognuno di essi?

Sì e no.

Molto dipende da come vuoi strutturare la tua attività, ma anche da quanto i vari brand che coesistono sotto la stessa società siano indipendenti. Mi è capitato spesso di lavorare per grosse società e multinazionali, in cui per una migliore organizzazione e divisione degli asset si è optato per creare un Business Manager per ogni brand. La scelta va ben ponderata, anche perché, vale la pena ricordarlo, gli eventuali amministratori del BM avrebbero accesso a tutti gli asset di tutti i brand, anche quelli di cui eventualmente non sono responsabili. Lo vogliamo davvero?

8. Ho diversi brand sotto la stessa società, devo creare un account pubblicitario per ognuno di essi?

Sì.

Non solo per un discorso di organizzazione e gestione (hai idea quanto puoi complicarti la vita nel dover poi dividere e e riconoscere all’interno dello stesso account campagne, pubblici, pixel diversi?), ma anche per un discorso di opportunità.

Ogni account pubblicitario ha un suo storico e questo storico influenza, specialmente all’inizio, la partenza delle proprie campagne; non credo tu voglia che le ads di uno dei brand che gestisci, magari meno performanti, facciano partire con un piede nella fossa quelle dell’altro, senza contare che, se per caso ti viene bloccato l’account per attività sospetta o altri problemi, le campagne di tutti i brand vengono fermate.


9. Una volta impostati gli amministratori del Business Manager si possono modificare?

Sì.

Ovviamente a farlo deve essere un altro amministratore, che può rimuovere gli altri. Da notare che ogni utente può “autorimuoversi” dal Business Manager, decidendo di abbandonarlo nelle Impostazioni.

10. Posso creare un account pubblicitario senza Business Manager?

Sì.

Ricorda però che puoi creare al massimo un account pubblicitario per profilo personale e se, per caso, hai problemi di accesso allo stesso, rischi di non poter più entrare nell’account pubblicitario di cui sei proprietario, a meno che tu non aggiunga altri utenti.

11. Ho aggiunto per errore una pagina Facebook a un Business Manager anziché richiedervi l’accesso, posso rimuoverla?

Sì.

Come detto, a differenza degli account pubblicitari, le pagine Facebook si possono “sganciare” facilmente dal Business Manager e associare ad altri.

12. Dove trovo il Business Manager ID per condividere gli accessi tra Business Manager diversi?

Trovare il Business ID, ovvero il numero identificativo del tuo BM è molto semplice. Basta infatti recarsi nelle Impostazioni del BM > Informazioni sul BM > qui trovi una stringa di numeri che rappresentano l’ID univoco del tuo BM.

13. Ho creato un account pubblicitario per sbaglio/non lo uso più. Lo posso cancellare?

No.

Al momento Facebook non prevede la cancellazione degli account pubblicitari, tuttavia è possibile disattivarli. Per farlo la procedura è facilissima, basta infatti recarsi nelle Impostazioni del BM > Account Pubblicitari, selezionare l’account che ci interessa, cliccare sull’icone con i 3 pallini °°° in alto a destra e procedere con la disattivazione, che in genere avviene in 24 ore.

14. Quanti account pubblicitari posso creare con il Business Manager?

Dipende. In linea generale, quando imposti un Business Manager per la prima volta, viene concessa la creazione di fino a 3 account pubblicitari, ma è possibile richiedere lo sblocco,  quindi un innalzamento del limite, al Centro Assistenza. Vale la pena ricordare che è bene creare account pubblicitari dal proprio BM se e solo se essi sono di proprietà dell’attività, commerciale e non, che governa il BM.

15. È possibile che mi ritrovi “agganciato” a un nuovo Business Manager che non ho creato io? Cosa fare?

Recandoti su business.facebook.com potresti notare che si sono “creati spontaneamente dei Business Manager” legati alle pagine e account pubblicitari che gestisci (in genere con il nome “Azienda di [TUO NOME E COGNOME]”). 

Ciò accade quando Facebook rileva pagine e account non ancora associati a nessun Business Manager e probabilmente ci dimostra la volontà sempre più forte da parte della piattaforma di far sì che gli utenti utilizzino il Business Manager, anche se gestiscono poche attività. In questo caso puoi disattivare i vari BM creati, avendo cura di trasferire per tempo le proprietà.

Se vuoi scoprire come rendere questo strumento una vera risorsa, usarne tutte le funzionalità e, soprattutto, impostarlo in modo corretto per te e per i tuoi clienti, evitando errori fatali, ti consiglio il mio corso completo Business Manager dalla A alla Z. Scopri subito la promo dedicata a te!

5.00 avg. rating (97% score) - 2 votes
Share:

Tu cosa ne pensi?

Commenti

Veronica GentiliBusiness Manager: 15 risposte alle domande più frequenti